I vibratori sono considerati i veri rappresentanti della categoria sex toys, si può dire che abbiano avuto questo titolo per acclamazione pubblica! ^_^

Visualizzazione di 1-12 di 30 risultati

Show sidebar

E' un settore talmente tanto vario che sarebbe impossibile e riduttivo riassumerlo tutto in poche righe di presentazione, tuttavia possiamo dire che i principali tipi sono:

  • Classici: dalla forma affusolata e allungata, di ispirazione anatomica, come dei dildo…ma vibranti!
  • Wand: sono delle bacchette vibranti piuttosto voluminose con la testa arrotondata, ideali per la stimolazione della vulva.
  • Rabbit: vibratori con doppia funzione, stimolazione vaginale interna e stimolazione clitoridea, tutto in uno per il massimo piacere.
  • Bullet: piccoli e maneggevoli, quasi da borsetta, sono precisi e perfetti per la stimolazione del clitoride.
  • Per punto G: si riconoscono subito perchè hanno la testa ricurva per andare a stimolare il punto G.
  • Succhia clitoride: creano un sottovuoto che con la aspirazione ritmica del clitoride porta al climax in pochissimo tempo.
  • Vibratori esterni clitoridei: sono a forma di petalo, piuttosto ampi come superficie e stimolano tutta la parte esterna della vulva clitoride compreso.
  • Ovetti vibranti: sono ovuli che inseriti in vagina vengono controllati da un telecomando remoto. Ideali anche per andarci a fare shopping 😉
  • Vibratori anali: sono dei plug con la base ampia che funge da stop, inseriti nell'ano stimolano i punti sensibili sia femminili che maschili.